Ottobre 30, 2021 Moltivolti

All’interno del progetto Moltivolti community, co- finanziato da Fondazione con il Sud e Fondazione Peppino Vismara,  2020-COF-00641- ID 736/1413, 

Moltivolti in collaborazione con Libera Palermo ed Ecomuseo Mare Memoria Viva, dopo la compilazione del survey promosso durante la Campagna Terzo incomodo, che ci ha permesso di indagare bisogni e desideri degli ETS che lavorano a Palermo e provincia, continua il percorso di TERZO INCOMODO che mira a rafforzare l’economia sociale del territorio attraverso la condivisione di momenti di formazione e dibattito gratuiti su temi chiave per lo sviluppo del terzo settore. 

Terzo incomodo è curato da Cristina Alga (Mare Memoria Viva), Carmelo Pollichino e Julia Isasi (Libera Palermo), Roberta Lo Bianco e Claudio Arestivo (Moltivolti).

L’obiettivo è migliorarci nelle competenze di gestione organizzativa e manageriale, conoscere le normative che riformano e modificano il lavoro degli enti, confrontarsi con nuove pratiche capaci di ri-orientare direzioni e programmazione di chi opera nel sociale, nella cultura e nell’educazione con forme giuridiche non for profit.

In un momento di grandi cambiamenti sociali il percorso si pone anche come spazio pubblico di auto-riflessione sul ruolo e le istanze degli enti di terzo settore, un’occasione per stringere alleanze e guardare alla possibilità di maggiore coesione e struttura tra gli ETS che condividono una visione comune e politica del proprio ruolo nella società di oggi.

Il percorso di TERZO INCOMODO inizia con 4 incontri che si svolgeranno tra la sede di Moltivolti e l’Ecomuseo Urbano Mare Memoria Viva tra novembre 2021 e gennaio 2022.

Lunedì 8 Novembre 15.00 – 19.00 Presso Moltivolti “Organizzazioni di senso e sostenibilità contributiva: una proposta per la strategia d’impatto e la gestione sostenibile degli enti di terzo settore”. con Giovanni  Maria Petrini Giovanni Maria Petrini – short bio Nato a Milano nel 1974, è laureato in Discipline Economiche e Sociali (DES) alla Università L. Bocconi di Milano. Dal 2006 si occupa di innovazione e cambiamento organizzativo a favore di PA, imprese, istituzioni culturali e Terzo Settore per il rafforzamento della loro sostenibilità attraverso un approccio che integra strategicamente la dimensione economica con quella sociale e culturale. Oggi, è Amministratore Delegato di On! srl Impresa Sociale (www.onimpresasociale.it) e si occupa di processi di trasformazione organizzativa per imprese profit e enti del terzo settore e di innovazione comunitaria per territori e PA, a partire dal paradigma della Generatività Sociale (www.generativita.it). E’ inoltre formatore in imprenditorialità e innovazione lean nel settore culturale e creativo presso il Master “Progettare Cultura” dell’Università Cattolica di Milano. 
Venerdì 19 novembre 10:00/13:00  Presso Moltivolti “Principali novità sulla riforma sul terzo settore, adeguamenti statutari, iscrizione al RUNTS, imprese sociali” Massimo Romano, Commercialista
Massimo Romano- short bio  Founder di “R&L Studio”, cura la divisione Terzo Settore prestando consulenza mirata ad enti del Terzo Settore in materia di adeguamenti statutari, servizi contabili, assistenza fiscale, rendicontazioni ed audit di progetti destinatari di misure di finanziamento e cofinanziamento
Venerdì 17 Dicembre 16.00 – 18.00 Presso Ecomuseo Mare Memoria Viva
“La questione degli spazi per cultura e sociale tra pubblico, privato e comune” Roberta Franceschinelli

Roberta Franceschinelli – short bio
Coordinatrice dell’area cultura di Unipolis, la fondazione d’impresa del Gruppo Unipol. Responsabile e project manager di tutte le attività legate al programma “culturability”, inclusi i rispettivi bandi, si è occupata di progetti e imprese di innovazione culturale e sociale. In particolar modo, nel corso degli ultimi anni ha lavorato sul tema della rigenerazione e riattivazione di spazi a base culturale. Presidente de Lo Stato dei luoghi, prima rete nazionale di rigenerazione urbana a base culturale che riunisce 90 soci tra gestori e studiosi di centri culturali indipendenti

Lunedì 17 Gennaio 15.00 – 19.00 Presso Ecomuseo Mare Memoria Viva Community toolkit e strumenti di stakeholder e community management per il terzo settore a cura di Itinerari Paralleli
Itinerari Paralleli è un’impresa sociale che accompagna nell’ideazione, progettazione e realizzazione di contenuti culturali e azioni di innovazione sociale aggregando competenze complementari con una forte visione etica in comune. 


Per partecipare agli incontri è obbligatorio il green pass.

Per iscrizioni, compilate il seguente link: 

https://forms.gle/pZ3UgA5qpXVfTeh99

E’ possibile iscriversi a più incontri, 

per info, contatta: 

Cristina Alga: cristina.alga@gmail.com

Roberta Lo Bianco: roberta.lobianco@moltivolti.org